Adranox – linea veterinaria

Soluzioni integrate per la disinfezione professionale

Sterilizzare i ferri chirurgici è una questione di cruciale importanza. La corretta pulizia di questi strumenti previene malattie sia per i pazienti, sia per gli addetti ai lavori e responsabili sanitari. Il rischio è quello di essere contagiati da infezioni crociate trasmissibili per contatto con il materiale contaminato.

E’ per questo che, Medical Swan, oltre a trattare una vasta gamma di strumenti chirurgici, ha trovato anche il modo per poterli disinfettare e riprocessare, affidandosi ad Adranox, una società con un unico obiettivo: proporre soluzioni sempre nuove nel campo della disinfezione e sterilizzazione professionale, a livello ospedaliero, veterinario e sanitario in generale.

Emergenza Covid-19

In merito alla disposizione del Ministero della Salute del 22/02/2020 riguardo le nuove indicazioni circa le metodiche di profilassi per il contenimento e l’abbattimento del nuovo Coronavirus a livello ambientale, di seguito si riportano le indicazioni del documento ufficiale oltre alle proposte ADRANOX per il riprocessamento ambientale in linea con quanto previsto dalle autorità:

Pulizia in ambienti sanitari

In letteratura diverse evidenze hanno dimostrato che i Coronavirus, inclusi i virus responsabili della SARS e della MERS, possono persistere sulle superfici inanimate in condizioni ottimali di umidità e temperature fino a 9 giorni. Un ruolo delle superfici contaminate nella trasmissione intraospedaliera di infezioni dovute ai suddetti virus è pertanto ritenuto possibile, anche se non dimostrato.

Allo stesso tempo però le evidenze disponibili hanno dimostrato che i suddetti virus sono efficacemente inattivati da adeguate procedure di sanificazione che includano l’utilizzo dei comuni disinfettanti di uso ospedaliero, quali ipoclorito di sodio (0.1% -0,5%), etanolo (62-71%) o perossido di idrogeno (0.5%), per un tempo di contatto adeguato.”

Lysonox® H2O2 ULTRA:

Disinfettante e detergente ad ampio spettro a base di perossido di Idrogeno al 5% in sinergia con alcool. IL pool biocida del prodotto rendono lo stesso molto attivo, coprendo al bisogno anche l’attività sporicida (disinfezione di alto livello). Il prodotto utilizzato per tutte le superfici e suppellettili compatibili non deve essere risciacquato, quindi eliminando di fatto ogni possibile problema riguardante i tempi di contatto.

Disponibile in flacone da 1L con trigger spray e anche in flaconi da 250ml (per utilizzo ambulatoriale o similare). Per le caratteristiche specifiche vedere la scheda tecnica.

Qui di seguito si riporta la proposta anche di altro prodotto (opzionale) ad attività virucida certificata e ad alta compatibilità con il materiale:

Lysonox® SURFACES:

Disinfettante e detergente a pH neutro ad attività battericida, fungicida, micobattericida e virucida. Addatto a tutte le superifici e suppellettili anche quelle piu’ delicate. Fornito in flacone da 750 ml con trigger schiumogeno in confezionamento da 12 pezzi. Per le caratteristiche specifiche vedere la scheda tecnica.

“Pulizia di ambienti non sanitari

A causa della possibile sopravvivenza del virus nell’ambiente per diverso tempo, i luoghi e le aree potenzialmente contaminati da SARS-CoV-2 devono essere sottoposti a completa pulizia con acqua e detergenti comuni prima di essere nuovamente utilizzati. Per la decontaminazione, si raccomanda l’uso di ipoclorito di sodio 0,1% dopo pulizia…….con un detergente neutro…”

HYGIEN F:

Detergente e igienizzante ad alto impatto per la detersione profonda e sanificazione di tutte le grandi superfici (pavimenti e muri). A pH neutro, è adatto all’applicazione con MOP, macchina lavasciuga o sistemi automatici di erogazione grazie alla bassissima schiumosità. Disponibile in confezioni da 4 pezzi da 5L. Per le caratteristiche specifiche vedere la scheda tecnica.

Completa la linea di Detergenti e Igienizzanti la nostra linea professionale, totalmente integrata all’interno della linea Lysonox, per un proposta globale alle esigenze attuali: studiata per ottimizzare il reprocessing ambientale di sale di degenza, sanitari, cucine, ambienti comuni, sfruttando l’esperienza ospedaliera al servizio della comunità.